fbpx

Dopo il fragore, il silenzio!

E dopo il fragore, arriva il momento del silenzio….di farlo ed esserlo.
Arriva quel momento in cui sposi una morbidezza che ti trasforma in una Venere Paleolitica o ti lascia in uno spazio sospeso, di foto sgranate e non a fuoco, di sensazioni carnali ma che mancano di parole.
Ed è proprio lì che tocchi la realtà di quello che hai smosso da dentro e strofini, sulla pelle, le voci di fuoco che hai sollevato.
Metti a terra le danze folli, le sommosse audaci e tiri il filo di quello che resta e non smette di riverberare.

Il respiro racconta cosa di te è cambiato.
Lo raccontano gli occhi, i movimenti, lo sfondo dei gesti e dei pensieri.
Lo racconta quel crepitio rallentato nella pancia e quel battito di cuore spalancato al mondo.
Si…c’è qualcosa che è riuscito ad entrare, che si schiarisce la voce, striscia lungo i fianchi e dichiara di far parte di te.
Qualcosa che aspettavi da tempo.
Che desideravi incontrare.
Sentire.
Riscoprire.
Tornare ad essere.
Tu…

Prova a fermarti per un istante, chiudi gli occhi, cosa riesce a raggiungerti lì dove sei?
Ti leggo ✨

©️Chandani Alesiani ~ Il Tempio della Sibilla
Foto Copertina by Giui

La mia Newsletter

Voglio lasciarti immaginare come sarebbe raggiungermi qui, dove puoi scoprire il suono che
fa il piacere quando si lascia scrivere.

Qui dove le parole vogliono entrare nei tuoi passi,
scivolarti dentro la pelle, cantare alle ossa, danzare nel sangue e mescolarsi al cuore.

Qui dove cerco di spargere fuoco e ardore perché ogni Newsletter si trasformi in una lettera d’amore al corpo, che risvegli in te la passione di viverlo intensamente, di sentirlo Tempio e viaggiarci dentro e attraverso.

© 2019 - 2024 Chandani Alesiani & il Tempio della Sibilla.
P.IVA 02682610395 * Photo by Giui Russo e Lorenza Daprà * Brand Identity by Tamara Berlaffa
All rights reserved * Privacy Policy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi