L’Uomo Selvaggio

“Lei chiama l’Uomo Selvaggio
che danzi nudo sulle rive del suo Oceano,che parli con le tigri della sua Anima,muovendo i muscoli lentamente
con grazia liquida.
Colui che non teme più la sua oscurità
o il silenzio profondo della Terra
o le maree e i ritmi implacabili di essa
Colui che ha fatto pace con Kali
e il vuoto
Colui che non ha più bisogno di
fuggire o di nascondersi
dalla dolce Fonte del Potere.
Lei lo chiama
dal profondo
da dentro se stessa!”

Jody Levy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi