La Sibilla Serpentessa

“Che tu sia la Benvenuta Sibilla Serpentessa, Regina dei Misteri dei Serpenti,Vergine Nera, Fanciulla Selvaggia delle Grotte.
Tu che sei la Profetessa Primordiale, Sapiente Mantica e Sacro Oracolo di Dea.
Tu che sei Signora della Visione e Occhio della Saggezza, Regina dell’Estasi Mistica e Principio di Risveglio e Rapimento.
Tu, Sciamanica Veggente che tutto Penetra e Possiede, che tutto Conosce e Vede.
Risvegliata Iniziatrice e Iniziata,Canale Sacro infuso di Sapienza e Antica Conoscenza, Porta tra i Mondi e Accesso al Mistero, Viaggiatrice dei Cieli e della Terra.
Tu, Grande Madre e Dea dei Serpenti,Spirale di Vita e di Creatività, di Piacere e Desiderio.
Tu che Sibili, Sussurri e Risvegli la nostra Natura Nascosta e Segreta Saggezza.
Tu che Ascendi, Percorri e Attraversi il nostro Corpo, Aprendolo al Movimento e alla Sessuale e Ardente Danza.
Tu che sei Energia di Rigenerazione e Trasformazione, Istinto e Impulso che Crea e Origina.
Tu che sei la Vergine Nera che affida alla Terra le prime Gocce del suo Sangue Sacro e le prime Scintille del suo Sensuale Fuoco Nascente.
Tu che sei il Potere Originario della Dea reclamato nel Corpo e scaturito dal Corpo, la Pelle che cambia, il Ciclico Rinnovarsi, la Completa Resa e la Profonda Ricettività.
Tu che sei Voce,Carne e Sangue della Dea, Colei che si lascia Possedere,Penetrare, Espandere, Riempire ed Ispirare per divenire Vibrante e Autentico Flusso di Saggezza e Magia, Strumento e Vessillo, Canale e Sacra Coppa.
Tu che sei il Soffio Profetico e Oracolare che permea e invade lo Spazio e il Corpo, il Canto di Guarigione che ricuce le Ferite, Visione di Rinascita e Selvaggio Richiamo dell’Anima.
Vieni a noi in tutto il tuo Potere di Risvegliare e Rivelare la Serpentina e Spiraleggiante Saggezza che appartiene al Corpo così da Espanderla ed Esplorarla nelle sue travolgenti energie di Creazione e Visione, nutrendo la Passione dell’Anima e offrendo al Cuore tutto il Piacere per la Vita!”

di Chandani Alesiani