fbpx

Bacia la tua Strega

.

E poi tornai a bruciare di Magia...LA MIA!

Cosa accadrebbe se invece di maledire la tua strega, la baciassi e intingessi le labbra e la pelle nella verità dei suoi segreti?
Se invece di rinnegarla, ti aprissi a ricevere i suoi doni di visione, intuizione, rigenerazione ed estasi?
Cosa accadrebbe se invece di zittire la sua voce, assecondassi il richiamo di riapprendere la lingua madre del corpo ed invocare la sacralità delle sue antiche arti?
Se invece di temerla, accogliessi la sua guida per rompere le trame delle tue ragnatele, viverti sotto l’effetto della tua Luna e guardare a cosa hai nascosto ma che ora è pronto a rivelarsi?

Questo workshop nasce proprio per invitarti a reclamare la tua Strega, ad intrecciare il filo che ti lega alla sua magia e disegnare un cerchio attorno alla sua medicina e profonda saggezza.
Crea uno spazio dove imparare ad amare il tuo buio, dove risplasmare la sua memoria ed ascoltare le storie che ha da raccontarti.
Uno spazio dove danzare selvaggiamente con i tuoi misteri, abbracciare le ombre e riconoscerle come alleate e alchemizzare le paure che ti impediscono di esprimere e cavalcare pienamente il tuo potere. 
Scandisce un tempo dove sentire il fuoco crepitare nel corpo e, dal corpo, ricomporre le mappe originarie dell’istinto, respirare l’anima delle tue radici e scuotere la consapevolezza di cosa, da dentro, vuole essere re-integrato, nutrito, rimarginato, liberato e incarnato, nelle sue metamorfiche espressioni.
Alle porte della festività di Samhain ci raccoglieremo in cerchio per immergerci, tra pratiche e danze rituali, nello spirito di una stagione dove si viaggia al confine, il velo tra i mondi si fa più sottile e ha inizio una discesa nel profondo, che ci conduce alle soglie della trasformazione.
Una discesa che è ricerca della visione e incubazione del desiderio.
Che è un grembo di velluto e un calderone che fermenta di risvegli e iniziazioni.
Una discesa che fa da levatrice delle nostre intimità ed è incontro e riunione con quelle parti di noi che sono state dimenticate, nascoste, demonizzate ma che custodiscono talenti, tesori e preziose chiavi di comprensione e consapevolezza.

Non tremate, sorridete e danzate.
Le strege son tornate..!”
Joyce Lussu

FA PER TE SE DESIDERI:

* Co-mprendere e indagare le parti più profonde e intime della tua natura
* Accedere ai sapienti insegnamenti della tua essenza lunare e stregonica
* Onorare questo momento di passaggio, per accogliere il cambiamento e far nascere il nuovo
* Riprendere contatto con il corpo e l’essenza del tuo potere
* Ri-creare un legame empatico con il sentire e l’intuizione
* Riscoprire l’oscurità come una dimensione fertile e iniziatica, che è parte del ciclo della vita
* Riconoscere, con chiarezza, cosa lasciare andare per liberare la tua espressione
* Lavorare, in modo nuovo e cosciente, sugli aspetti di te che hai occultato e demonizzato
* Abitare autenticamente la magia che ti scorre dentro

Si alza il vento…
Ha un odore dolce e selvatico, quasi famigliare.
Come di terra, braci e vecchi sortilegi…”
Alix E. Harrow

La strega è una porta sulle origini del tuo mistero.
Il ritorno ad un’antica saggezza, di vive profondità.
Un corpo fuso con il sacro che ti abita.

La forza di un canto che parla con gli elementi.
L’avvampare di un fuoco che la pelle stava aspettando.
Uno specchio acceso sul mondo di tutto e del nascosto.

É una danza a spirale verso il tuo dentro.
Un sentire di pancia ed intuito che formula incanti.
Una falce d’argento sollevata su ciò che è tempo di recidere.
Una parola evocata, per creare il tuo cerchio.
Un rituale di ascolto, che asseconda della vita la ciclicità.
Un volo nutturno, dentro un’oscurità che è tua iniziatrice.
É una storia d’amore con quello che, di te, non hai più ragione di maledire.
Perché di te è la storia, la verità, l’anima, il senso più profondo della magia.

COSA PORTARE CON TE:


🕸
abiti comodi, di colore nero
🕸penna e quaderno per appunti
🕸sciarpa o benda per gli occhi
🕸una candela, di medie dimensioni
🕸oggetti da caricare sull’altare ( cristalli, strumenti di divinazione, oggetti personali, foto etc)

 

QUANDO E DOVE?

Il seminario si terrà il 27 ottobre, alla Fattoria dell’Autosufficienza (FC), un luogo incredibilmente suggestivo, dal quale si gode della bellezza irresistibile delle Foreste Casentinesi e dell’Appennino Romagnolo.
Si inizia alle ore 16:30 fino alle 23,
così da dedicare il giusto tempo ad alcune pratiche in natura e con l’oscurità avvolgente della notte. 
Il costo è di 100,00 euro e la quota comprende anche la cena. 

La cucina, fatta a mano e con prodotti di stagione, sarà vegetariana.

La mia Newsletter

Voglio lasciarti immaginare come sarebbe raggiungermi qui, dove puoi scoprire il suono che
fa il piacere quando si lascia scrivere.

Qui dove le parole vogliono entrare nei tuoi passi,
scivolarti dentro la pelle, cantare alle ossa, danzare nel sangue e mescolarsi al cuore.

Qui dove cerco di spargere fuoco e ardore perché ogni Newsletter si trasformi in una lettera d’amore al corpo, che risvegli in te la passione di viverlo intensamente, di sentirlo Tempio e viaggiarci dentro e attraverso.

© 2019 - 2022 Chandani Alesiani & il Tempio della Sibilla.
P.IVA 02682610395 * Photo by Giui Russo * Brand Identity by Tamara Berlaffa
All rights reserved * Privacy Policy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi